Novità normative e di software

Novità ISA 2019. Istruzioni per l'uso (con PROFIS)

In questi giorni sono state rilasciate nuove funzionalità su PROFIS per la gestione dei dati ISA 2019, i nuovi Indici sintetici di affidabilità fiscale che hanno sostituito gli studi di settore/parametri. 

Gli ISA stabiliscono il grado di affidabilità fiscale riconosciuto al contribuente su una scala da 1 a 10 e permettono di perseguire 2 principali obiettivi: 

1) consentire l’acceso al regime premiale;

2) indirizzare le strategie di controllo circa il rischio di evasione fiscale.

Per i nostri clienti che usano PROFIS abbiamo predisposto un manuale di istruzioni dedicato proprio alla gestione dei dati ISA 2019 con PROFIS.

All’interno del manuale ti spieghiamo come…

  • utilizzare la funzione di Profis “Gestione comunicazione richiesta dati ISA” per completare le sezioni “Dati identificativi” e “Dati richieste da inviare” derivando i dati necessari per l’elenco dei soggetti deleganti in modo automatico e massivo;
 
  • trasmettere telematicamente la comunicazione dati ISA all’Agenzia delle Entrate; 
 
  • gestire il registro cronologico delle deleghe dati ISA con tutti i dati previsti dal Provvedimento n. 126200/2019 del 10/05/2019;
 
  • acquisire i dati ISA precalcolati forniti dall’Agenzia delle Entrate in modalità singola (file con estensione .XML dal cassetto fiscale del singolo contribuente) o in modalità massiva (file con estensione .RCC dall’area riservata dell’intermediario che deve essere preventivamente elaborato nell’applicazione “Entratel – Desktop Telematico”); 
 
  • determinare l’indice sintetico di affidabilità fiscale (ISA) seguendo con attenzione i seguenti passaggi:
 
1. Installate il software ISA 2019 tramite la funzione Download ed installazione software Agenzia Entrate disponibile all’interno dei vari menu delle Dichiarazioni Fiscali e del Modello F24, alla voce “Utilità” ed all’interno del menu Gestione unificata telematici. 
2. Acquisite i dati ISA precalcolati dall’apposita funzione disponibile nel menu “Richiesta e acquisizione dai dati ISA precalcolati”. 
3. Controllate le posizioni ISA precalcolate fornite dall’AdE acquisite, tramite l’apposita funzione “Dati ISA precalcolati” disponibile nel menu “Richiesta e acquisizione dai dati ISA precalcolati”.
4. Accedete alla gestione dei quadri di reddito dei modelli Redditi. 
5. Accedete alla gestione del modello ISA; la procedura deriva in automatico i dati ISA precalcolati in precedenza acquisiti. 
6. Indicate i dati richiesti dal modello ISA. 
7. Eseguite il Calcolo ISA tramite il comando in ribbon disponibile nella funzione .


Per qualsiasi problema con il calcolo degli ISA 2019, il nostro team PROFIS è a tua completa disposizione. 
Se hai bisogno di informazioni su PROFIS, approfondisci QUI.

 

Richiedi il Manuale
scrivendo un'email a marketing@altsys.it

Dati ISA 2019

Vuoi ulteriori informazioni?
Mettici alla prova! Contattaci e ti risponderemo entro 24 ore.

Chi siamo

Siamo specializzati in software e in particolare affianchiamo Consulenti del lavoro, Commercialisti e Aziende nell'utilizzo delle soluzioni di SISTEMI SpA.
Esperti di Profis, Job, Studio4, Spring e eSOLVER, grazie a tre team di consulenti applicativi specializzati, ti garantiamo un supporto costante e un canale diretto e immediato di assistenza risolvendo il 90% dei problemi entro 2 ore dalla richiesta.

Siamo partner di Sistemi S.p.a. in Sardegna e la qualifica di Solution Partner Sistemi garantisce la qualità dei nostri servizi di assistenza e consulenza tecnica e commerciale.